#1 TRATTATE IL VOSTRO BAMBINO COME UN PICCOLO ADULTO

1

 

Vostro figlio merita un atteggiamento di rispetto, lo stesso atteggiamento che avreste con adulto che amate e stimate: Ricordatevi di usare le formule di cortesia invece di dargli ordini
parlate con calma e senza urlare. Non parlate del bambino con altre persone in sua presenza, anche se credete che sia ancora troppo piccolo per capire.
Tutto ciò non significa abbandonare il proprio ruolo di genitore ed educatore, ma basare la relazione con vostro figlio sul rispetto reciproco.

 

#2 USATE LA DISCIPLINA POSITIVA

2

Utilizzate forme linguistiche affermative piuttosto che negative, lodate le azioni e gli atteggiamenti positivi , correggendo quelli negativi. date poche regole, ma chiare, che devono essere sempre rispettate. Il vostro bimbo vi ama immensamente e il suo obiettivo non è farvi arrabbiare.
Tutti questi atteggiamenti aiuteranno il bambino a sviluppare una maggiore fiducia in sé stesso e ad avere una visione ottimistica della vita.

 

#3 DATEGLI L’OPPORTUNITÀ DI PROVARE COSE NUOVE

Come possiamo far capire ad un bambino che ancora non è pronto ad affrontare da solo quello che vorrebbe fare? Solamente lasciandolo tentare!
Non giudicate le sue capacità in base all’età e non impeditegli di fare qualcosa perché è troppo piccolo. A volte sarete sorpresi dalle abilità del vostro bambino, altre dovrete consolare la sua frustrazione nel non riuscire a fare quello che vorrebbe, ma solo così egli può imparare da solo quali sono i propri limiti e acquistare fiducia in sé stesso e nella vostra persona, vedendo che voi credete in lui e che siete sempre al suo fianco nelle difficoltà.

3

 

#4 NON INTERROMPETE I SUOI MOMENTI DI CONCENTRAZIONE

4

Quello che a voi sembra solo un gioco per passare il tempo è invece un vero lavoro per il vostro bambino. Sta lavorando per costruirsi. Lasciatelo in pace nella sua occupazione, senza interromperlo né con commenti né con incoraggiamenti: entrambi gli atteggiamenti spezzeranno il filo magico della sua concentrazione.

 

 

#5 INCORAGGIATE INVECE DI PREMIARE

5

Lodate le azioni del bambino piuttosto che il bambino stesso. “che bel lavoro che hai fatto” piuttosto che ” “o quanto sei intelligente”

 

#6 PROPONETEGLI DELLE SCELTE

6

Lasciate che il vostro bambino abbia la possibilità di scegliere. “preferisci la mela o la banana?” “vuoi mettere i pantaloni o la tuta?” Ogni piccola scelta quotidiana diventa una palestra di vita.

 

#7 LIMITATE LA QUANTITÀ DEI GIOCHI A SUA DISPOSIZIONE

7

I bimbi hanno bisogno di fare realmente, e non di fare finta. Invece di comprargli una bellissima e costosa mini cucina finta dategli la possibilità di cucinare con voi.

 

#8 RISPETTATE IL VOSTRO BAMBINO

8

 

#9 DIMENTICARE L’OROLOGIO

9

I bimbi non hanno lo stesso concetto del tempo di noi adulti. Cercate di scandire il tempo in altro modo. Se lo portate al parco a giocare, non ditegli “fra 5 minuti andiamo a casa” ma più semplicemente “quando l’ombra di quell’albero arriva fino a qui”

 

#10 SPEGNETE LA TV

10

 

 

FacebookMore...