E’ fondamentale condividere un  piccolo spazio del nostro tempo per condividere le emozioni  e i pensieri con il nostro bimbo.

E quale momento può essere il più magico?

Il momento della sera, quando siamo stanchi si , ma più rilassati , abbiamo quasi finito la giornata e siamo più sereni, e al calduccio della camera da letto  possiamo dedicare dei piccoli  spazi del nostro tempo, così difficile da amministrare.

15068-NQ2RCI

Il rapporto genitore – bambino

Il rapporto genitore – bambino, rappresenta la più importante delle relazioni d’affetto nella vita di ciascun individuo.

Pensateci.  Questa enorme importanza dipende dal fatto che

“ noi genitori siamo le mani,  le voci e le strade che conducono il bambino alla scoperta di ciò che non conosce, ovvero alla scoperta del mondo ”.

I nostri bimbi ci guardano, ci ascoltano, ci imitano,  osservano come ci comportiamo con gli altri , le nostre voci , i nostri modi gentili  o sgarbati sono per loro un grande esempio che seguiranno.

Approfittiamo allora per parlare con loro, per far volare la fantasia e tutti i nostri   “buoni” pensieri.

Accompagniamoli a letto con il bacio o l’abbraccio che contiene tutto, tutto l’affetto del mondo. E sussuriamo loro  un racconto, una bella favola, che contenga fate, gnomi, boschi incantati,  delfini, draghi  il buono e il cattivo, il buono che vince e il cattivo che finisce malamente.

donna-e-bambino-sorridente_1163-276

Non c’è niente di più educativo.

Si educa parlando, spiegando, confrontandosi, chiarendo e dando il buon esempio, ammonendo, sgridando – se è il caso -, ma anche giocando e partecipando al mondo “bambino”, ovvero calandosi nel fantastico immaginario dei piccoli.

FacebookMore...